Alla scoperta dei borghi d’Italia: ai piedi del Monte Subasio, vicino Foligno e Perugia, si colloca Spello (PG) – Umbria

Alla scoperta dei borghi d’Italia: ai piedi del Monte Subasio, vicino Foligno e Perugia, si colloca Spello (PG) – Umbria

 

In Italia ci sono 7.978 Comuni, di cui ben il 70% conta meno di 5.000 abitanti; alcuni di questi sono poco conosciuti, ma proprio per questo ricchi di fascino.

Quale miglior occasione delle lunghe e spensierate serate estive per andare alla scoperta di un caratteristico e ricco di storia paesino italiano?

BibLus-net corre in vostro aiuto e quest’anno ha deciso di istituire un piccola rubrica, proponendo una carrellata di 30 meravigliosi borghi d’Italia.

Innanzitutto cos’è un borgo e perché viene definito tale?

Nei secoli passati la denominazione “borgo” era spesso riservata ai paesi di una certa importanza che possedevano un mercato ed una fortificazione. La presenza di queste strutture differenziava il borgo dal villaggio, dal paese e dalla borgata. Probabilmente in età longobarda il borgo, che sorge sempre al piano, alla confluenza di una o più valli, svolgeva una funzione amministrativa e giurisdizionale per tutta l’area afferente.

Il borgo che vi presentiamo oggi è Spello, un piccolo comune italiano di 8.579 abitanti, della provincia di Perugia, in Umbria, i cui dati identificativi sono i seguenti:

  • coordinate: 42°59′N 12°40′E
  • altitudine: 280 m s.l.m.
  • superficie: 61,65 Km2
  • patrono: San Felice di M.M.
  • giorno festivo: 18 maggio
  • specialità: brustengolo

Spello (PG) – Umbria

Spello si colloca ai piedi del monte Subasio e dista all’incirca 5 km da Foligno e 30 da Perugia. Spello fu fondata dagli umbri per poi essere denominata Hispellum in epoca romana. Fu dichiarata da Cesare “Splendidissima Colonia Julia”.

I resti della cinta muraria, molto più ampia in passato di quanto possiamo ammirare oggi, attestano la grandezza che ebbe la città, così come i resti archeologici che la circondano. Devastante per Spello fu la discesa in Italia dei Barbari che la ridussero in una povera borgata.

Uno degli eventi più significativi sono le Infiorate di Spello che hanno luogo ogni anno in coincidenza con la festa del Corpus Domini. Si tratta di una tradizionale manifestazione che consiste nel preparare tappeti fatti con fiori o parti di essi, rappresentanti figurazioni e motivi ornamentali liturgici.

Tra le attività economiche più tradizionali, diffuse e attive vi sono quelle artigianali, come la lavorazione del lino, finalizzata alla realizzazione di tele caratterizzate da figure e temi presi dalla tradizione.

[Fonti: Wikipedia , Skyscanner]

Di seguito proponiamo una galleria fotografica con le immagini più significative del posto:


 

 

 

 

 

Tradizione e innovazione Valore Italiano nel mondo

 

 

 

 

 

Nuove Tecnologie e Processi Costruttivi Moderni

 

 Conoscenza Tecnica ed Esperienza